banksystreetart:

Little movie snippet by Banksy :)

10bullets:

by Kevin Eddy
0ce4n-g0d:

Pose by Maria Teresa Lara
flowerling:

Green Sea Turtle - North Shore (Oahu), Hawaii (by James R.D. Scott)

flowerling:

Green Sea Turtle - North Shore (Oahu), Hawaii (by James R.D. Scott)

(via wolves-whales-and-waves)

plasmatics-life:

Magic Star | Venezuela (by Federico Cabello)

plasmatics-life:

Magic Star | Venezuela (by Federico Cabello)

(via avtumn)

ze-violet:

Purtroppo le Vie d’Acqua è un cantiere ancora attivo :(
Pisapia, vergogna.

ze-violet:

Purtroppo le Vie d’Acqua è un cantiere ancora attivo :(

Pisapia, vergogna.

(via misantropo)

"Quand’anche la Costituzione riconoscesse a un Presidente del Consiglio le prerogative di cui Matteo Renzi è convinto di godere, l’arroganza con cui le vanta sarebbe ugualmente irritante. Fatto sta che la Costituzione formale non gliele riconosce, né il modo in cui è arrivato a Palazzo Chigi lo autorizza a vantarle in virtù di una Costituzione materiale che si vorrebbe attribuisca al leader del partito o della coalizione che ha vinto le elezioni politiche i poteri del Capo dello Stato in una repubblica presidenziale.
Mai candidato al ruolo che ricopre, questo stronzo cagato a forza – non riesco a trovare migliore definizione – non ha avuto altra investitura se non quella del risultato che il suo partito ha conseguito alle elezioni europee, risultato che in più di un’occasione, prima del voto, ha ripetuto non avrebbe avuto la valenza di un test per il suo governo. Governo di cui ha avuto la guida – de plano – perché intanto era diventato segretario del suo partito. Un partito al quale le elezioni politiche avevano dato una maggioranza parlamentare zoppa, capace di strisciare sulla pancia, pur di non tornare alle urne, solo rimangiandosi le promesse fatte in campagna elettorale, prima tra tutte quella di non stringere alcun tipo di alleanza con il centrodestra. È su questo mucchio di letame che il gallo gonfia il petto e fa chicchirichì, pensando che sia lui a far sorgere il sole.
Vuoto parolaio, presuntuoso come solo i veri ignoranti sanno essere, in un paese appena appena più decente potremmo al più vederlo correre da fermo in televendite di tapis roulant su Telefiesole 24. Ma il paese è nella merda ed è in congiunture come queste che il pallone gonfiato viene a galla a offrirsi come salvagente. Ipotiposi della mancanza di alternativa, faccia di cazzo e schizzetto di saliva, è il cadavere di turno che ci tocca aspettare sulla sponda del fiume."

— Luigi Castaldi (via Malvino)

(Fonte: iceageiscoming)

reblog-gif:

HQ Gif Blod - http://gifini.com/
"E’ estremamente semplice: se uno di sinistra piace così tanto alla destra vuol dire che quello davvero di sinistra non è."

3nding (via 3nding)

image

“La destra fa ciò che la sinistra promette”, recitava negli anni Ottanta una pubblicità; era della serie oggi interrotta di un amaro, che trasformava gente comune in testimonial del prodotto, con delle frasi a effetto. Quella era parsa una simpatica provocazione. Oggi, nell’Era Renzi, possiamo capire quanta verità vi fosse in quello slogan: basta rovesciarlo. “La sinistra fa ciò che la destra minaccia”. Il già sindaco fiorentino, poi leader del PD, e subito dopo capo del governo nazionale, continuando a conservare quella poltrona da cui comanda caporalescamente il partito (che peraltro non sembra aver bisogno neppure della ferula del segretario-padrone), sta realizzando il pacchetto delle “riforme” che, come recita un mantra insopportabile, “l’Europa ci chiede”. Sono le stesse che aveva provato a portare avanti l’ex cavalier Berlusconi, incontrando sul suo cammino ben altri ostacoli: non solo il sindacato, a dispetto della corrività di Cisl e soprattutto Uil, ma una larga parte del Partito Democratico. E una vastissima opposizione sociale.
 -
Renzi, ovvero: la sinistra fa ciò che la destra minaccia di Angelo d’Orsi - Micromega10 settembre 2014

(via lavandagastrica)

(via curiositasmundi)

lavandagastrica:

pgfone:

eravamo nelle fabbriche a farci sfruttare, umiliare, sottopagare….
eravamo negli uffici con i contratti a tempo determinato senza nessun diritto….
eravamo nei campi a lavorare sotto il sole nelle domeniche di agosto…
eravamo nelle università a sopportare professori saccenti della tua stessa identità politica.

Già, eravamo distratti mentre tuo padre, da perfetto imprenditore italico raggirava il fisco e cercava di evitare, da buon cattolico, di dare quanto doveva allo Stato (cioè alla collettività, o il prossimo suo) nonché ai suoi dipendenti. Basta confessarsi, no? Sono lacci e lacciuoli, sì, lo sappiamo, non abbiamo studiato abbastanza. Forse perché non abbiamo avuto la fortuna di essere stati assunti come dirigenti dalla società di papi™, la Chil Srl, undici giorni prima che l’Ulivo ci candidasse a presidente della Provincia di Firenze nel 2004 ed iniziare a fare un po’ di danni erariali per aiutare qualche amico (e grazie all’assunzione da dirigenti, in aspettativa dopo l’elezione, la collettività non ci ha versato per 9 anni i contributi della pensione, oltre allo stipendio da Presidente della Provincia e da sindaco)

lavandagastrica:

pgfone:

eravamo nelle fabbriche a farci sfruttare, umiliare, sottopagare….

eravamo negli uffici con i contratti a tempo determinato senza nessun diritto….

eravamo nei campi a lavorare sotto il sole nelle domeniche di agosto…

eravamo nelle università a sopportare professori saccenti della tua stessa identità politica.

Già, eravamo distratti mentre tuo padre, da perfetto imprenditore italico raggirava il fisco e cercava di evitare, da buon cattolico, di dare quanto doveva allo Stato (cioè alla collettività, o il prossimo suo) nonché ai suoi dipendenti. Basta confessarsi, no? Sono lacci e lacciuoli, sì, lo sappiamo, non abbiamo studiato abbastanza. Forse perché non abbiamo avuto la fortuna di essere stati assunti come dirigenti dalla società di papi™, la Chil Srl, undici giorni prima che l’Ulivo ci candidasse a presidente della Provincia di Firenze nel 2004 ed iniziare a fare un po’ di danni erariali per aiutare qualche amico (e grazie all’assunzione da dirigenti, in aspettativa dopo l’elezione, la collettività non ci ha versato per 9 anni i contributi della pensione, oltre allo stipendio da Presidente della Provincia e da sindaco)

(Fonte: catastrofe, via curiositasmundi)

lavandagastrica:

nonleggerlo:

#nonrassegna

Si attende l’intervento dei Carabinieri…

lavandagastrica:

nonleggerlo:

#nonrassegna

Si attende l’intervento dei Carabinieri…

(via curiositasmundi)

"Il vero valore di un uomo si determina esaminando in quale misura e in che senso egli è giunto a liberarsi dell’io."

Albert Einstein, Come io vedo il mondo (via antiumanistica)

(via curiositasmundi)

Kaos One - Fine:

Sangue Misto - Piglia Male: